Proseguono le attività didattiche gratuite proposte dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee con Io sono Felice!, progetto annuale dedicato all’integrazione sociale. Nell’ambito di #MadreTerra, in collaborazione con T.A.NA. Terranova Arte Natura ArtStudio’93, presso la Biblioteca al primo piano del museo d’arte contemporanea della Regione Campania, nei giorni 3, 4, 6 e 7 marzodalle ore 15.00 alle ore 18.00, si svolgerà il workshop Mem – Me e Madre, condotto da Silvia Capiluppi (prenotazione obbligatoria).

L’attività proposta prende il nome dalla lettera מ – mem, presente in molti abjad (alfabeti consonantici) semitici, dal fenicio all’aramaico, dall’ebraico all’arabo, e da cui deriva anche la “m” latina. La numerologia ebraica la associa al numero 40, simbolo di acqua, vita, maternità.

In un inedito laboratorio che porterà alla creazione di una nuova installazione condivisa, Capiluppi inviterà le donne partecipanti a scoprire e riscoprire l’innato senso dell’essere madre, relazionandosi con giovani adolescenti e guidandoli nella pratica antica del ricamo, ritenuta dall’artista una forma di meditazione.

Ogni partecipante potrà portare con sé un lenzuolo bianco matrimoniale su cui ricamare il proprio nome accanto a quelli degli altri, contribuendo così a creare, in una performance corale di “tessitura sociale”, degli arazzi contemporanei che saranno presentati durante l’incontro conclusivo dell’8 marzo.

La partecipazione al laboratorio è gratuita, ed è obbligatoria la prenotazione al numero +39 081 197 37 254.

Museo Madre 

via Settembrini 79, 80139 Napoli

+39 081 19737254